Test della carta

Condividi

Test della carta


Info e Contatti:

[ Sito: arcierielimi.altervista.org | Mail: arcierielimi.tp@gmail.com | Tel: 339 1978842 ]


Questa prova indica solo come si comporta la freccia alla distanza di tiro (5 m per compound, 10 m per chi esegue il rilascio con le dita), in particolare per la parte posteriore della freccia.
Permette di valutare se il centershot o il punto di incocco non sono a posto (a meno che non si alteri il risultato impartendo una torsione all’arco al momento del tiro).


Compagnia Arcieri Elimi - Test della Carta


Non esagerare nel pretendere un foro perfetto: uno strappo alto a sinistra di ¼” – 3/8” è quello che permette di ottenere i migliori risultati nel tiro, tollerando leggeri errori al rilascio. Sistemazione dei rest a pressione.
La molla del rest deve essere sistemata in modo tale da garantire che il rest non si muova sotto il peso della freccia alla massima apertura dell’arco, ma non più tesa di così.

Troppa pressione può causare errori nel tiro: lasciando l’arco, la freccia schiaccia il rest e le penne e la cocca lo attraversano senza interferenza. Se la pressione della molla è troppo forte, il rest non resta abbassato per il tempo necessario al completo passaggio della freccia: si ha così una interferenza, che modifica il volo della freccia stessa.
Controllare il funzionamento di questo rest coi metodi di messa a punto fine.

(Tratto da “Arco a prova di idiota” di Bernie Pellerite)


Compagnia Arcieri Elimi - Test della Carta

 



Illustrazione video del test della carta


Info e Contatti:

[ Sito: arcierielimi.altervista.org | Mail: arcierielimi.tp@gmail.com | Tel: 339 1978842 ]


 

Condividi