Sistemazione della rotazione delle camme

Condividi

Sistemazione della rotazione delle camme (non riguarda archi mono camme)


Compagnia Arcieri Elimi - camme-coumpound


Si è sino ad ora detto che le due camme devono essere sincronizzate.
Per sincronizzare le camme occorre far sì che alla massima apertura la corda le lasci ambedue nella stessa posizione, seguendo le indicazioni del costruttore (modificando la lunghezza dei cavi).
Quindi si segna con un pennarello indelebile o in altro modo la posizione sulle due ruote, in modo da poter controllare se si perde la sincronizzazione. Per l’autore anche questa operazione è inutile: valgono le stesse considerazioni fatte per il tiller.

(Tratto da “Arco a prova di idiota” di Bernie Pellerite)

Condividi